RICERCA VELOCE

Cerchi un libro in particolare? Ti ricordi il titolo? Ti ricordi l’autore?

Rubrica
LETTURE DI CORSA

Questa settimana Benedetta ci consiglia:

Le mie vite in gioco

Ian Sagar è un atleta della nazionale paralimpica inglese di basket. Dopo numerose vite, trova (forse) la sua strada in Italia. E’ la storia di chi non ha mai mollato, il racconto di una passione ed un amore senza pregiudizi. Gli ostacoli che all’improvviso si  ergono davanti a noi, si rivelano la spinta per fare un passo avanti. Emergono tutte le sfaccettature del termine “normalità”. Biografico.

Ultra marathon man

di

Ha corso a 50° e a 40 sottozero. Nel deserto della Valle della Morte e al Polo Sud. Ha corso senza fermarsi per 400 chilometri, l’equivalente di dieci maratone, cercando ogni volta un limite da superare…

Continua

Correre nel nulla

di

Che cosa vuol dire correre nel perfetto nulla? Fino a che punto possono arrivare le capacità fisiche e mentali dell’uomo? Che cosa possiamo imparare dai popoli del deserto?…

Continua

Runningsofia

di

Correre è esporsi al caldo, al freddo, alla sete, alla fame, alla stanchezza, al dolore, è esercitare il diritto e il dovere di vivere nella maniera più piena e profonda…

Continua

Il guardiano della collina dei ciliegi

di

Il guardiano della collina dei ciliegi, ispirato a una storia vera, ripercorre le vicende di Shizo Kanakuri, il maratoneta olimpico che, dopo una serie di vicissitudini e incredibili avventure, ottenne il tempo eccezionale di gara di 54 anni, 8 mesi, 6 giorni, 5 ore, 32 minuti e 20 secondi…

Continua